Abitazioni Private

Pittura interni e decorazione esterni edifici

Dalla scelta del colore all’applicazione della tecnica più efficace.

Abitazioni private

L’edificio privato, in armonia con l’uomo che vi abita e con l’ambiente circostante, deve ricreare un microclima interno il più possibile favorevole al benessere delle persone e garantire tutta una serie di comfort. Tale microclima influenza il modo di vivere e la salute degli individui: recenti studi scientifici hanno ormai assodato la dipendenza tra l’ambiente interno ed il manifestarsi di malesseri che potrebbero evolvere in vere e proprie patologie. I fattori di rischio devono essere diminuiti realizzando ambienti interni salubri, confortevoli e traspirabili, grazie anche a verniciature che garantiscano l’eliminazione delle muffe.
All’esterno dell’abitazione, invece, la tinteggiatura delle pareti contribuisce a fornire un gradevole comfort visivo, riducendo gli impatti nel contesto in cui l’abitazione è collocata e rispettando l’ambito paesaggistico circostante.

Verniciatura e tinteggiatura di pareti interne

Questa lavorazione viene effettuata liberando tutte le pareti da mobili, tende e quadri, posizionandoli al centro della stanza e ricoprendoli con un telo di nylon. L’utilizzo di panni in feltro e di scotch e carta coprente ai bordi degli infissi, dei serramenti, sopra i battiscopa e attorno le prese elettriche è indispensabile per proteggere la pavimentazione o il materiale dei serramenti da eventuali gocce di vernice. La successiva carteggiatura della parete, effettuata con carta vetrata, consente di eliminare ogni irregolarità presente. La realizzazione di un campione di prova, consentirà al cliente di visualizzare se il colore della vernice, una volta asciugato, soddisfa le proprie esigenze. A questo punto è possibile stendere la vernice con pennelli di diversa dimensione e rulli, coprendo la parete con due o tre strati di vernice.

Intonacatura e tinteggiatura di pareti esterne

La lavorazione viene effettuata mediante montaggio di un ponteggio nel rispetto della normativa vigente in materia di sicurezza. Vengono poi effettuate le operazioni di rimozione delle parti in parziale distacco e delle impurità, di stuccatura delle crepe, fessure e buchi, e di applicazione di prodotti antimuffa o anti-umidità. Una volta risanati e puliti i muri, sarà possibile procedere all’intonacatura o alla tinteggiatura delle pareti esterne, attraverso l’utilizzo di prodotti acrilici, al quarzo, silossanici